Un sì che ci riempie di orgoglio perché dimostra la bontà normativa di una legge chiara e organica. Di una legge che abbraccia diversi settori come sanità, ambiente, rigenerazione urbana e lavoro. E sulla quale, adesso, dovremo vigilare per i tempi di attuazione e per le risorse disponibili”.
Così il consigliere regionale de La Puglia con Emiliano, Giuseppe Turco, commenta il via libera dal governo nazionale alla “Legge su Taranto”.

“Una legge che, a dispetto di quanto sostenevano in aula le opposizioni – sottolinea il consigliere – può davvero essere la base di partenza per il rilancio di una comunità ferita e per troppi anni stordita e ammaliata da annunci, spot e promesse irrealizzabili”.
“È chiaro che nessuna legge sarà mai efficace senza le adeguate coperture finanziarie. Per questo auspico un intervento deciso da parte delle istituzioni preposte. Taranto ha bisogno di risposte, Taranto e la sua gente hanno bisogno di sostegno e di concrete opportunità di crescita.

E il nostro compito – conclude – sarà tramutare questa legge in realtà”.