Foto Twitter

Cuore Italia. La nazionale di calcio ci crede e batte, per 2 a 0, i campioni in carica spagnoli.

Azzurri assoluti protagonisti a Saint-Denis. Al 32’ il primo goal: missile di Eder su punizione, De Gea non trattiene e Chiellini si vendica della finale di 4 anni fa insaccando in rete. Nel secondo tempo, l’Italia sbaglia il raddoppio, poi si salva grazie ad un miracolo di Buffon. E allo scadere segna anche Pellè. Conte e tutti gli italiani euforici e pronti per i quarti con la Germania.