Pubblicità

Gli agenti della Commissariato e della Polizia Locale di Manduria, hanno effettuato nelle spiagge di S. Pietro in Bevagna e Torre Borraco una serie di controlli volti al contrasto della fastidiosa ed illecita abitudine di occupare abusivamente porzioni di spiaggia con ombrelloni e sdraio per accaparrarsi un posto per il giorno successivo.

PubblicitàPubblicità

Nel corso del servizio, rinnovato poi alle prime ore del mattino, sono stati rimossi e sottoposti a sequestro diversi ombrelloni, sedie e sdraio ed anche qualche tenda da campeggio lasciati incustoditi sul posto.

Vi ricordiamo a tal proposito che non è consentito lasciare incustoditi sull’arenile oggetti, ombrelloni e altro materiale e che per queste le violazioni si rischia la sanzione amministrativa prevista dalla vigente Ordinanza Balneare, fino alla contestazione del reato di “occupazione abusiva di area demaniale” .

I controlli continueranno anche nei prossimi giorni per scongiurare qualsivoglia irregolarità .