Una macabra scoperta è stata fatta in una villa in provincia di Lecce. Cinque teste di diversi animali mozzate sono state ritrovate in una villa abbandonata. I teschi erano posizionati su dei muretti e su dei capitelli.

Sono teste di cani, pecore e agnello. Si sospetta che nella villa siano stati effettuati riti satanici. Alcuni cittadini hanno segnalato gente vestita di nero all’interno del cimitero di Arnesano, nei pressi del ritrovamento. Sull’episodio stanno vigilando gli organi preposti.