danni uva da tavola prov BA (foto CIA PUGLIA)

“Con una delibera di Giunta regionale approvata nei giorni scorsi, è stata stanziata la somma di 754.911 euro per il completamento degli interventi di protezione civile conseguenti agli eccezionali eventi meteorologici che, nell’ottobre del 2015, hanno colpito il territorio della province di Taranto e Foggia. Si tratta della parte residua di un finanziamento di 4 milioni destinato, nel 2016, dal Governo centrale alla Puglia per la realizzazione, nei suddetti territori, di interventi di somma urgenza per la messa in sicurezza delle aree interessate dagli eventi calamitosi dell’ottobre 2015 e per interventi volti ad evitare, in futuro, situazioni di pericolo o danni a persone o cose in caso di loro riproposizione. A seguito della delibera della Giunta regionale, quindi, le risorse ancora disponibili dell’originario finanziamento statale, saranno ora utilizzate dalla Protezione civile della Puglia al fine di consentire il proseguimento in via ordinaria e il completamento degli interventi programmati nel 2016 e già in gran parte realizzati, nelle province di Taranto e Foggia, soprattutto per la prevenzione delle criticità  legate a fenomeni meteorologici particolarmente violenti.”

E’ quanto informa Mino Borraccino, assessore regionale, intervenendo a margine dei danni provocati negli ultimi mesi dagli eventi meteorologici in Puglia e nel tarantino.