[rev_slider rifiuticassonetti]

Nelle ultime settimane la redazione di Gir sta ricevendo diverse email inviate da cittadini e lettori grottagliesi in cui ci segnalano con prove documentate il triste scenario della mancata raccolta differenziata e dell’errato conferimento di rifiuti che alcuni cittadini fanno nella nostra città.

Sui nostri social pubblichiamo queste pagine denunciando tali comportamenti che oltre ad essere scorretti e fuori legge determinano ricadute negative anche su chi la raccolta differenziata la fa ogni giorno, con passione e spirito ambientale.

Quello che ci rincuora e leggere i commenti dei nostri lettori che criticano aspramente questi comportamenti. Commenti come quello di Ciro che scrive: “questo è frutto dell’ignoranza più totale, perchè esiste un ‘isola ecologica dove addirittura ti danno anche una mano a scaricare”,  Nadia: “”Incivili” o come Cosimo che ci segnala che la situazione è diffusa a macchia d’olio: “” Questo accade non solo nei cassonetti ma anche in alcuni angoli del centro storico”.

Raffaella giustamente richiama all’inciviltà: “”che schifo è proprio inciviltà allo stato puro e poi si lamentano di dover pagare troppe tasse, con la lingua ve le farei raccogliere, domenica tornando dal mare ho diviso la spazzatura dalla plastica carta e indifferenziata, e mi sono fermata alla campane per buttarle,costa così tanto? eppure per il divertimento vi fate chilometri andando in XXX,vergognatevi che grottagliesi!!!!!!

Molti lettori vorrebbero delle giuste e severe punizioni per chi trasgredisce. Oppure chi chiede che sia attivata la raccolta porta a porta e quindi l’eliminazione dei cassonetti.

Fatto sta che ogni giorno viene ritrovato di tutto sulle strade di Grottaglie.