Una proroga fino al 22 dicembre di quest’anno ha permesso al Sindaco di riattivare, con un ritardo di soli 4 giorni rispetto allo scorso anno, il servizio di mensa nelle scuole di Grottaglie.

La mensa parte il 9 ottobre. Il motivo del ritardo è da ricercarsi nella rivisitazione completa del servizio. Abbiamo inserito delle novità, rimodulata nel complesso l’alimentazione”, ha dichiarato Ciro D’Alò.

“Le procedure in corso, relative alla gara che indicherà il soggetto che gestirà le mense, essendo risultate più lunghe del previsto, ci hanno indirizzato verso il piano B, necessario a non creare disagi alle famiglie. Quindi abbiamo prorogato, all’attuale gestore, il contratto terminato”, ha aggiunto il primo cittadino.