Taranto-AMIU-raccolta-rifiuti

Dopo un’intensa giornata di incontri e trattative, promossa dal sindaco Ippazio Stefàno, gli operatori del Me.Ta. e i vertici dell’Amiu hanno raggiunto l’accordo inseguito per mesi.

L’incontro di ieri mattina tra primo cittadino, Consiglio d’Amministrazione e commercianti, cui è seguito un vertice nel pomeriggio con i rispettivi legali, ha permesso di definire la vicenda che aveva alimentato il clima di tensione all’interno del mercato ortofrutticolo comunale gestito dall’azienda.

È stato sottoscritto un verbale d’accordo, quindi, che riguarda il pagamento dei canoni arretrati, i cui termini dovranno essere ratificati dal Consiglio d’Amministrazione dell’Amiu.

A breve, saranno anche affrontate tutte le altre problematiche sollevate dagli operatori.