Con 3.535 voti (52,90%) i cittadini di San Giorgio Jonico hanno scelto il nuovo sindaco, il Dott. Mino Fabbiano.

Il neo primo cittadino ha ottenuto 387 voti di vantaggio rispetto al suo concorrente, Donato Ponzetta (3.148 voti, 47,10%).

Questo voto premia un percorso lungo che ci ha visti primeggiare al primo turno quando il risultato elettorale aveva premiato me come candidato più suffragato in assoluto”, ha dichiarato il nuovo sindaco. “Al secondo turno si sono incrociate le motivazioni che hanno fatto convergere parte dell’elettorato sul secondo candidato, ma la nostra proposta e la mia persona hanno dimostrato che ero l’unico concorrente a poter garantire la stabilità di governo a questo paese”, ha aggiunto.

Il nuovo primo cittadino, Dottore commercialista laureato in Economia, ringrazia tutti i votanti e commenta l’accesa campagna elettorale che lo ha visto protagonista insieme al suo avversario. “Ringrazio gli elettori che mi hanno dato ancora una volta fiducia e coloro che mi hanno votato in questo ballottaggio. Hanno premiato l’atteggiamento che ho sempre avuto di rispetto nei confronti degli avversari politici senza mai rispondere ai loro insulti e provocazioni.

È stata una campagna elettorale fatta di molte offese e poche proposte, invece noi abbiamo portato avanti idee concrete prima di offendere gli avversari”, ha detto il nuovo sindaco.

Infine un annuncio. “Nei prossimi giorni organizzerò un comizio di ringraziamento con cui mi rivolgerò ai cittadini di San Giorgio per rasserenare gli animi e dare loro un segnale di cambiamento. Vogliamo, infatti, rappresentare uno spartiacque con la vecchia amministrazione e portare una nuova carica di proposte per trovare soluzioni alle istanze dei cittadini”.