Polizia Locale impegnata nei controlli congiunti con le altre forze dell’ordine, in questi giorni, al fine di far rispettare le prescrizioni del Dpcm e delle ordinanze emanate dal sindaco Rinaldo Melucci.

Sono stati riscontrati alcuni assembramenti, soprattutto nel Borgo, dovuti per lo più a comitive di ragazzi che sono stati avvicinati dalla forza dell’ordine e obbligati all’uso della mascherina.

Va sottolineato l’impegno di bar e ristoratori a far rispettare le distanze tra i loro clienti, durante gli orari di apertura, ed è stato rilevato il rispetto dell’orario di chiusura alle 18 da parte dei cosiddetti H24.

L’amministrazione Melucci ha predisposto un aumento del numero di telecamere che, a fine installazione, coprirà gran parte del Borgo, ma che verrà esteso anche ad altri punti sensibili della città.

«Con l’applicazione delle nuove disposizioni i controlli sono serrati – le parole del sindaco Melucci –, ma vogliamo che la Polizia Locale sia considerata un’alleata dei cittadini nella lotta alla diffusione del contagio e che il senso di responsabilità comune prevalga, al fine di superare il prima possibile questa difficile prova».