«In un territorio ad alta vocazionalitá agricola com’é Grottaglie, dove l’uva da tavola ne fa da regina ormai da decenni, le aziende agricole sentono la necessità di cambiare rotta, di adeguarsi a quelle che sono le sempre piú severe leggi di produzione, ma la mancanza d’informazione di assistenza sia in campo che a livello burocratico crea non poche difficoltà all’adeguamento stesso.» Comincia così la nota di presentazione del l Consorzio di Valorizzazione Agroalimentare VAUGRÓ di Grottaglie.

«É proprio da questa mancanza di servizi – spiega ancora la nota – che nasce il Consorzio di Valorizzazione Agroalimentare VAUGRÓ. Il consorzio si presenta alla comunità agricola grottagliese e limitrofa come un insieme di persone che tutti i giorni operano nel settore, con la convinzione che qualcosa in più si può e si deve fare. Siamo convinti che l’amore e la passione che ci tramandiamo da generazioni, sia il vero segreto che ci aiuta a produrre prodotti agroalimentari di eccellente qualità. Ma non basta!La concorrenza, i mercati, la burocrazia stringono come in una morsa i nostri produttori, ed é per questo che si è deciso di aggregarsi. Una assistenza tecnica nutrizionale e di difesa, acquisti di prodotti in comune, certificazione aziendale e una buona operazione di pubblicità e marketing sono solo alcuni strumenti che aiuteranno i piccoli produttori a venir fuori da questa situazione di difficoltà.
Ripartire dal campo per essere poi pronti a presentarsi direttamente sul mercato come aziende piccole ma organizzate, per cercare di portare e creare nuove opportunità sul territorio.

Rappresentati da Luciana Fanigliulo come presidente il consorzio VAUGRÓ vi aspetta martedì 28 aprile alle 19.30 presso la propria sede in via LECCE n 1 a Grottaglie per essere più uniti e più informati.»