Confagricoltura Puglia augura buon lavoro alla nuova compagine di Governo, guidata da Giuseppe Conte.

Luca Lazzàro, presidente di Confagricoltura Puglia: “Le nostre congratulazioni vanno in particolare al neo ministro per le Politiche Agricole, Teresa Bellanova, e al ministro per gli Affari Regionali e Autonomie, Francesco Boccia”. “La Puglia agricola – sottolinea Lazzàro – vive un momento di grave difficoltà, a partire dalla questione Xylella e dalla necessità di rilanciare un’intera area della nostra regione, il Salento, totalmente devastata da questa fitopatia”.

I temi centrali per Confagricoltura Puglia restano sostegno alle imprese, adeguate politiche del lavoro, sviluppo delle infrastrutture e garanzie sui fondi per il Mezzogiorno. “Ci auguriamo che poter contare all’interno del nuovo Governo di due pugliesi in posizioni strategiche – dice Luca Lazzàro – sia di buon auspicio per una collaborazione proficua su tematiche così centrali per il nostro territorio”.

Le parole di Luca Lazzàro si aggiungono al messaggio del presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti: “Ci attendono due grandi urgenze: la riforma della Politica Agricola Comune e il contrasto alle conseguenze dei cambiamenti climatici. Occorre quindi definire al più presto strategie efficaci e varare un progetto di ampio respiro per lo sviluppo e la crescita del settore primario. Come Confagricoltura evidenziamo pertanto l’urgenza di politiche strategiche di medio-lungo termine per rendere l’Italia più competitiva in ambito internazionale, ma auspichiamo anche stabilità e coerenza. Siamo disponibili, come abbiamo fatto finora, a lavorare insieme alle istituzioni per far crescere le nostre imprese e il Made in Italy agroalimentare”.