Il Prefetto di Taranto, Umberto Guidato, a seguito dell’approvazione da parte del Commissario ad acta del rendiconto di gestione 2015 e del bilancio di previsione 2016 a cui non aveva ottemperato nei termini previsti il Consiglio Comunale di Martina Franca, essendosi nella fattispecie verificate le condizioni di legge, ha proposto al Ministero dell’Interno, a norma dell’art 141 comma 1, lett. c) del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267, lo scioglimento del predetto civico consesso.
Nelle more dell’adozione del Decreto Presidenziale di scioglimento, con proprio provvedimento in data di oggi, il Prefetto ha disposto la sospensione di quel Consiglio Comunale, nominando Commissario per la provvisoria gestione dell’Ente il Viceprefetto, dr. Giuseppe CASTALDO, in servizio presso il Ministero dell’Interno.

 

Il Commissario, che si insedierà nella giornata di domani, avrà i poteri del Consiglio comunale, del Sindaco e della Giunta municipale.