E’ oramai a poche miglia dal porto di Brindisi il traghetto Norman Atlantic, che sta raggiungendo la città pugliese trainato da un rimorchiatore e accompagnato da altre due imbarcazioni. Le operazioni di recupero, ritardate dalle complicate condizioni meteo marine, si stanno quindi per concludere.

Sarà così possibile procedere ad una più accurata ispezione dello scafo, sia per verificare l’assenza di ulteriori vittime (11 quelle fino ad ora accertate), sia per cercare di individuare le cause dell’incendio, verificando anche se qualcosa non ha funzionato nelle procedure di gestione dell’emergenza.