Questa volta siamo in via Giusti, sempre nel cuore di Taranto.

Le immagini di Marcello Bellacicco del Centro Culturale Filonide testimoniano che durante gli scavi per dei lavori idraulici è emerso un muretto a secco perfettamente intatto rinvenuto in via Giusti. Gli archeologi sono al lavoro per risalire all’età della preziosa opera architettonica rinvenuta a pochi giorni dalla tomba in via Oberdan.

Ecco alcune immagini: