Nuove opportunità di formazione e lavoro Poste Italiane per laureati.

La nota società di servizi postali seleziona giovani da inserire in tirocini. Le risorse selezionate saranno inserite principalmente presso la sede del Gruppo a Roma. Ecco come candidarsi per gli stage Poste Italiane.

L’Azienda

Poste Italiane SpA è una società che opera nei settori della corrispondenza, della logistica, dei sistemi di pagamento, dei servizi finanziari e delle assicurazioni. Fondato, nel 1862, come ente pubblico, il Gruppo è divenuto società per azioni alla fine degli anni ’90 e oggi è quotato in Borsa Italiana. PI, che ha sede principale a Roma, conta attualmente una rete di circa 12.800 uffici postali e oltre 2.000 centri di distribuzione, ed impiega più di 130mila dipendenti.

Stage a Roma

Poste Italiane offre interessanti opportunità di tirocinio per laureati in settori quali data science, intelligenza artificiale, user experience, finance e modellistica finanziaria, assicurazioni, IT e progetti di innovazione. Il Gruppo, infatti, ha aperto le selezioni per reclutare giovani da inserire in percorsi di formazione e lavoro presso la propria sede di Roma. Gli stagisti che parteciperanno ai tirocini Poste Italiane saranno affiancati e formati, e avranno la possibilità di farsi conoscere e apprezzare, mostrando il proprio talento.

Requisiti

Gli stage Poste Italiane sono rivolti a candidati che hanno conseguito una laurea magistrale in materie economiche o in ambito STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics), ossia in Scienza, Tecnologia, Ingegneria o Matematica. Devono aver riportato una votazione minima di 102/110 e possedere buona predisposizione al cambiamento, all’innovazione e al digitale.

Come candidarsi

Gli interessati a partecipare agli stage per laureati Poste Italiane possono candidarsi rispondendo all’annuncio relativo alla ricerca di stagisti presente nella pagina dedicata alle posizioni aperte (Lavora con noi) del Gruppo. Se non dispongono di un account sulla piattaforma devono registrarsi gratuitamente tramite l’apposito form online e inviare il cv.