Pubblicità in concessione a Google

Omicidio a Francavilla Fontana: si cerca l’assassino. Comune annulla festa di San Martino. “E’ una tragedia che colpisce l’intera comunità”

6429
Pubblicità in concessione a Google

“Il Prefetto di Brindisi Carolina Bellantoni, come richiesto dal Sindaco Antonello Denuzzo, ha convocato venerdì 18 novembre alle 9.30 una nuova seduta del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica che si terrà nell’Aula Consiliare di Castello Imperiali.

Al centro dell’incontro ci sarà la situazione generale dell’ordine pubblico a Francavilla Fontana anche in relazione ai recenti gravi fatti di cronaca che si sono verificati in Città.”

Pubblicità in concessione a Google

A comunicarlo è l’Amministrazione Comunale di Francavilla Fontana.

“Nel corso dell’ultima riunione – scrivono nella nota – avvenuta a poche ore dal delitto del giovane Paolo Stasi, sono stati esaminati nel dettaglio gli episodi accaduti nella Città degli Imperiali e, su richiesta del Sindaco, si è convenuti sulla opportunità di riunirsi nuovamente a Francavilla Fontana invitando anche il Presidente del Consiglio Comunale ed i Capigruppo Consiliari.

Il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza, presieduto dal Prefetto, è un organo di cui fanno parte il Questore ed i Comandanti Provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza. Anche sulla base delle indicazioni che emergono nel corso di questi incontri, il Prefetto predispone, in attuazione delle direttive ministeriali, piani coordinati di controllo del territorio che i responsabili delle forze di polizia devono attuare.

Come emerso dalle precedenti riunioni, nell’immediato è previsto un aumento della presenza delle Forze dell’Ordine sul territorio.

Nei prossimi giorni, d’intesa con la Prefettura, sarà formalizzato uno specifico patto per la sicurezza urbana incentrato sulle criticità presenti nella Città di Francavilla Fontana.

Conclude la nota.

Domenica 13 novembre marcia per la legalità a Francavilla Fontana

Domenica 13 novembre alle 18.00 da Piazza Umberto I partirà una marcia per la legalità organizzata da Radici021, Libera e Unione degli Studenti.

“Questa iniziativa – spiega il Sindaco Antonello Denuzzo – nasce dai giovani che proprio in questi giorni sono stati additati dall’opinione pubblica come i responsabili principali di quanto sta accadendo in Città. È significativo che proprio loro si siano fatti promotori di una manifestazione dall’alto valore civile, dimostrando ancora una volta che le generalizzazioni sono una forma diversa di ingiustizia. L’Amministrazione Comunale sarà in piazza insieme alla comunità cittadina che vorrà unirsi in questo cammino silenzioso di vicinanza al dolore delle famiglie delle vittime e di affermazione dei valori positivi che contraddistinguono lo stare insieme.”

L’invito alla partecipazione, rivolto all’intera cittadinanza, intende spronare la comunità a riflettere su quanto sta avvenendo in Città e avviare un processo virtuoso capace di coinvolgere tutti per l’affermazione dei principi di giustizia e legalità.

“Francavilla non è solo cronaca. Ogni giorno – prosegue il Sindaco Denuzzo – la quasi totalità dei nostri concittadini agisce nel rispetto delle regole e del prossimo. Ma non possiamo volgere lo sguardo altrove, dobbiamo avere coscienza di quanto sta accadendo intorno a noi e ribadire i principi fondamentali su cui si regge il nostro stare insieme. Io, come Sindaco e come padre, sarò in piazza e spero lo faranno anche tanti francavillesi che non vogliono rassegnarsi.”

La manifestazione pacifica e senza bandiere attraverserà il centro cittadino per testimoniare la voglia di ricominciare, senza dimenticare quanto accaduto in passato e i recenti fatti di cronaca culminati nell’omicidio.

“La manifestazione di domenica – conclude il Sindaco – arriva a pochi giorni dall’anniversario dell’uccisione del nostro giovane concittadino Francesco Ligorio, riconosciuto nel 2020 dal Ministero dell’Interno vittima della criminalità organizzata. Saremo in piazza anche per lui e per tutti i caduti innocenti che in questi anni hanno pagato con la vita le scelte criminali di altri.”

Sul fronte dell’azione istituzionale, nelle scorse ore il Prefetto di Brindisi, su richiesta del Sindaco Antonello Denuzzo, ha convocato per venerdì 19 novembre alle ore 9.30 un Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica che si terrà a Francavilla Fontana per esaminare gli ultimi episodi di cronaca e avviare un potenziamento della presenza delle Forze dell’Ordine sul territorio.

Comune annulla festa di San Martino. “E’ una tragedia che colpisce l’intera comunità”

“L’Amministrazione Comunale e la Pro Loco, a seguito dei tragici fatti accaduti nelle scorse ore in Città, hanno deciso di annullare l’evento “Le vie di San Martino”.” E’ quanto comunica il Comune di Francavilla Fontana.”

“La scomparsa del nostro giovane concittadino è una tragedia che colpisce l’intera comunità e ci esorta alla riflessione e al silenzio. L’Amministrazione Comunale è vicina al dolore della famiglia.”

Pubblicità in concessione a Google

error: Content is protected !!