Selezioni al via per 10 infermieri disposti a trasferirsi a Stoccolma per lavorare in uno dei principali ospedali universitari d’Europa, importante centro di ricerca e di apprendimento per le discipline biomediche in Svezia.

I candidati, selezionati tramite la rete EURES, saranno assunti presso l’ospedale universitario Karolinska, centro di cura specializzato, soprattutto nei dipartimenti di medicina d’urgenza geriatrica, cura del cancro, chirurgia gastrointestinale.

Requisiti richiesti:
• Essere un cittadino UE
• Laurea triennale in Infermieristica con iscrizione all’Albo professionale
• Buon livello di comunicazione in inglese (B2)
• Conoscenza dello svedese a Livello C1, per accedere alle professione e iscrizione all’albo professionale svedese.

I candidati prescelti saranno assunti con un contratto a tempo pieno e indeterminato, con 25 giorni di ferie pagate. Lo stipendio iniziale per un infermiere senza esperienza oscilla tra 2.400/2.600 euro più eventuali supplementi per il lavoro festivo. AI candidati idonei saranno impartite lezioni di svedese, in alcuni casi nel proprio paese d’origine, seguiti da corsi più avanzati all’arrivo in Svezia. Su richiesta del candidato è possibile essere assunti inizialmente come care assistent con livello di svedese B2, e studiare lo svedese in combinazione con il lavoro al fine di raggiungere il livello C1 e poter accedere più velocemente all’inserimento come infermiere.

Per candidarti invia, entro il 30 luglio 2019, il Cv con lettera di presentazione in inglese alla seguente e-mail: biancangela.fabbri@arti.toscana.it, e in copia conoscenza a: health@arbetsformedlingen.se. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il consulente EURES Biancangela Fabbri a questo numero telefonico: 0573 966085.