Secondo successo per i Boys Taranto che all’esordio in casa superano alla distanza il Don Orione Roma (48-39) e restano in vetta al girone C di serie B 2017-2018.

La palestra dell’Istituto “Maria Pia” ha presentato un buon colpo d’occhio grazie al folto pubblico richiamato dal solito tam tam degli appassionati del wheelchair basketball jonico; ha fatto “bella presenza” anche il tabellone elettronico che il Comune di Taranto, grazie all’intervento dell’allora assessore allo Sport Francesco Cosa, aveva dato lo scorso anno in comodato d’uso gratuito al club jonico e che finalmente, dopo diverse “peripezie burocratiche” superate dalla volontà dell’attuale consigliera delegata allo Sport Carmela Casula, è stato installato nella palestra della Provincia gestita dalla Polisportiva Frascolla.
L’avvio dei gialloneri locali, schierato con Todaro play, Latagliata e Donvito esterni, Eletto e Campanile lunghi, è stato difficoltoso a causa dell’impossibilità ad effettuare un adeguato riscaldamento: nel corso del riconoscimento pre-partita, infatti, il primo arbitro aveva fatto risistemare le carrozzine di Latagliata e compagni, non ritenute idonee per una questione di… centimetri.

La squadra capitolina, veloce con i suoi piccoli e ben diretta da Panza, ha saputo colpire a freddo con le penetrazioni di Nwaisi (13 punti totali), tanto da accumulare alla fine 9 punti di vantaggio (7-16 alla primo mini intervallo). Poi gli uomini di coach L’Ingesso hanno iniziato a “carburare” facendo funzionare la superiorità sotto le plance, dove Campanile ha dominato (26 punti a referto), rimontando quasi tutto lo svantaggio a metà gara (20-24).
Dopo l’intervallo lungo i gialloneri hanno proseguito sull’onda lunga del secondo quarto, facendo un pressing asfissiante utile a recuperare palloni su palloni ed effettuando il sorpasso al 28′. Dal 36-35 dell’ultimo mini intervallo in poi non c’è stata più storia e i Boys, ormai gasati, hanno potuto vincere con buon margine, sciorinando un bel basket con tutti gli uomini scesi in campo.

A parte le difficoltà iniziali – ha commentato capitan Latagliata – le cose sono andate bene. Ci siamo ben espressi tutti, dai titolari alle seconde linee. Coach L’Ingesso ci sta facendo ruotare con costrutto ed anche stavolta abbiamo avuto più benzina nel finale. Nel mio ruolo di presidente del club, avevo chiesto ai miei di giocare al cento per cento per onorare i tifosi e così è stato. Spiace per i tanti canestro sbagliati, anche da sotto: non è facile allenarsi su campo, quello della scuola Giovanni XXIII a Palagiano, e giocare su un altro… Voglio ringraziare infine le aziende che ci stanno sostenendo in questa stagione, Massaro Integratori, Lavanderia Fanelli, igraphic.com, Cisa s.p.a., Laviosa Viaggi, Lorè Ortopedia, perché rappresentano tutte un valido supporto per la nostra attività. So che altri ci affiancheranno nel corso della stagione, la nostra attività non passa finalmente inosservata…

Prossimo appuntamento ancora in casa, sabato 16 dicembre contro l’altra compagine romana del girone, il S. Lucia, fuori classifica perché squadra “B” del club pluridecorato militante in Serie A. E sarà una bella festa di sport, nel ricordo delle due finali scudetto giocate negli anni 2007 e 2008 tra S. Lucia e il vecchio Dream Team, di cui Latagliata e L’Ingesso sono gli unici reduci in casa jonica.

TABELLINO
Boys Taranto Basket – Don Orione Roma 48-39
(7-16, 20-24, 36-35)
Taranto: Dell’Orco, Todaro 4, Labellarte n.e., Latagliata 5, Eletto 8, Gallipoli n.e., Sansolino 3, Donvito 2, Campanile 26, Pastore n.e. All. L’Ingesso.
D.O. Roma: Ijasola 2, De Santis, Panza 6, Biancolini, Caicedo Montero 10, Nutu, Calò 8, Palazzi, Nwaisi 13. All. Arioli
Arbitri: Lastella di Mola di Bari e Desposati di Casamassima.
Parziali: 7-16, 13-8 (p.t. 20-24), 16-11, 12-4 (s.t. 28-15).
Note: uscito per 5 falli. Spettatori 50 circa

SERIE B – GIRONE C (in fase di aggiornamento)
RISULTATI 2^ giornata: Taranto-Don Orione 48-39; Foligno-Molise; Barletta-Lecce; S. Lucia B-Rieti (10/12).
CLASSIFICA: Taranto 4, Rieti, Lecce 2; Don Orione Roma, Molise Termoli, Barletta, Foligno 0. Fuori classifica: S. Lucia B Roma.
PROSSIMO TURNO (16/12/2017): Lecce-Rieti; Molise-Barletta; Don Orione-Foligno (17/12); Taranto-S. Lucia B.