Il rooster dei Boys Taranto è pressoché completato. Dopo gli accordi con Egidio l’Ingesso quale responsabile tecnico e con la Polisportiva Frascolla per l’utilizzo della palestra dell’istituto “Maria Pia”, il club jonico ha compiuto il terzo passo nella marcia di avvicinamento alla stagione 2016-2017.

Per mantenere competitiva la squadra per la serie B nazionale, soprattutto dopo la partenza del pivot molfettese Andrea Calò (tesseratosi con la Lupiae Lecce), Domenico Latagliata e soci hanno compiuto un notevole sforzo ingaggiando tre atleti. Si tratta dell’ala-pivot barese Giovanni Dell’Orco dall’Hbari, già a Taranto qualche anno fa, e dei pivot battipagliesi Michele Salvatore (p. 4) e Fabio Ciaglia (p. 4,5), lo scorso anno ai Crazy Ghosts Battipaglia. In tale modo, il roster si presenta ai nastri di partenza più “profondo” e con diverse possibilità di schieramento in campo.

Uno sforzo che compiamo per cercare per lo meno di ripetere la stagione passata, conclusa con l’ottenimento dei playoff – afferma Latagliata – nella speranza di non fermarci questa volta al primo turno. Non vogliamo lasciare nulla di intentato, abbiamo un anno di esperienza in più e ancora anta voglia di riportare il basket in carrozzina ai vertici”.

I tre giocatori sono stati schierati domenica scorsa a Grottaglie nel primo test stagionale dopo una circa una decina di giorni di preparazione, contro la Lupiae Lecce (priva di Calò e dell’altro ex Stella), in occasione della manifestazione “Giochi senza barriere” organizzata presso il centro sportivo “Il Monticello” dall’associazione “Sono e Posso”. La gara è stata piacevole e i tre nuovi arrivati hanno mostrato subito un buon feeling con i vari Latagliata, Todaro, Donvito; assente nelle fila tarantine il solo Eletto per un problema alla carrozzina.

Gli allenamenti proseguono in questi giorni alla palestra della scuola Giovanni XXIII a Palagiano, una meticolosa preparazione in vista dell’inizio del campionato, previsto per il 3 dicembre. Il 15 ottobre sarà approntato il calendario del girone dei tarantini, che tornano quest’anno misurarsi con le squadre calabresi e siciliane.

Il roster
Play- Guardie: Michele D’Ambra (p. 1); Leonardo Donvito p. 2; Emilio Frisensda (p. 2); Francesco Gallipoli (p. 2); Salvatore Labellarte (p. 2); Domenico Latagliata (p. 1); Stefano Todaro p. 2. Ali-pivot: Domenico Eletto (p. 3,4); Giovanni Dell’Orco (p. 1,5); Nicola Sansolino (p. 4,5). pivot: Fabio Ciaglia (p. 4,5); Michele Salvatore (p. 4).