Partono da Grottaglie gli eventi promozionali dell’ASD Boys Taranto.

Domenica 25 settembre dalle ore 15, presso la Polisportiva San Francesco de Geronimo in via Carlo Marx 1, la società jonica militante in Serie B darà vita ad un intenso pomeriggio con la pallacanestro in carrozzina, caratterizzato da esibizioni, prove per neofiti, illustrazione dell’attività agonistica 2016-2017 e “prove sul campo” dei benefici dell’attività sportiva sui disabili.

Con la squadra dei Boys Taranto – che affronterà per la terza volta la seconda serie nazionale del wheelchair basketball – ci sarà anche la Lupiae Lecce, militante nello stesso campionato. Le due squadre daranno vita ad una partita amichevole in programma dalle ore 17.
La partita sarà preceduta alle ore 16 dall’esibizione dei bambini fruitori del Progetto “In squadra per vincere” attuato dai Boys Taranto su idea della FIPIC regionale (Federazione Italiana Pallacanestro In Carrozzina) in collaborazione con la Regione Puglia, iniziativa nata grazie ad una convenzione siglata lo scorso anno dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico) pugliese e dall’ente di via Capruzzi tesa a promuovere a tutto tondo l’attività sportiva tra i disabili.

Una iniziativa che non resterà isolata – fa sapere il pesidente Domenico Latagliata – e che avrà sicuramente un seguito. Siamo molto convinti della necessità di costruirci un settore giovanile, utile per garantire al club continuità ma anche per provare nel nostro piccolo a contibuire alla cresicta psico-fisica dei ragazzi diversamente abili. Lo sport può fare tantisismo per garantire uno stile di vita migliore a chi è stato meno fortunato, le recenti Paralimpiadi di Rio de Janeiro sono state ricche di grandi esempi di vita”. Il messaggio è lanciato.