A breve per le strade di Grottaglie sarà attivata una nuova rimozione forzata dei veicoli (auto e moto) per accertata violazione alla normativa vigente.

E’ stato bandito in questi giorni un’avviso relativo ad un bando gara per l’individuazione di un soggetto che si occupi della rimozione, del trasporto, della custodia e restituzioni dei veicolo rimossi.

La concessione ha per oggetto:
a) il servizio di rimozione, trasporto, custodia e restituzione di autoveicoli e motoveicoli ai sensi dell’art. 159 del D. Lgs. n. 285/1992;
b) il servizio di rimozione, trasporto, custodia e restituzione dei veicoli sottoposti a fermo amministrativo a seguito a quanto disposto dagli artt. 213 e 214 bis del D. Lgs. n. 285/1992. Il fermo amministrativo si sviluppa nel trasporto del veicolo nel luogo scelto per la custodia, a mezzo del traino dello stesso con idonei automezzi certificati a norma;
c) il servizio di rimozione, trasporto, custodia e restituzione dei veicoli sottoposti a sequestro amministrativo a seguito a quanto disposto dagli artt. 213 e 214 bis del D. Lgs. n. 285/1992. Il sequestro amministrativo si sviluppa nel trasporto del veicolo nel luogo scelto per la custodia, a mezzo del traino dello stesso con idonei automezzi certificati a norma;
d) il recupero dei veicoli fuori uso, nel rispetto delle prescrizioni del D. Lgs. n.2009/2003;
e) il recupero ed il trasporto non oneroso dei mezzi della Polizia Municipale in avaria;
f) tutte le tipologie di rimozione di veicoli per motivi di ordine pubblico e/o pubblica necessità.

Il soggetto che si occuperà del servizio dovrà disporre di una sede operativa entro l’area cittadina del Comune di Grottaglie e comunque entro la pertinente area territoriale, dotata di una superficie recintata e custodita h.24, munita di impianto antincendio e sicurezza da adibire a depositeria dei veicolirimossi, avente capienza di almeno 25 posti auto e la custodia al coperto dei motocicli.

Di quanto riscosso, il Concessionario dovrà versare mensilmente al Comune di Grottaglie una percentuale compresa tra il 3% e il 7% delle tariffe previste per le operazioni di carico e scarico, da individuare in fase di gara.

Come si svolgerà la rimozione?

Entro 15 minuti dalla richiesta di intervento Concessionario dovrà intervenire, esclusivamente su richiesta degli Operatori di Polizia Municipale.  Il servizio dovrà essere espletato di massima nella fascia oraria compresa tra le 08,00 e le 14,00, e tra le 15,00 e le 22,00 durante l’intero arco dell’anno, compresi determinati giorni festivi o non festivi, coincidenti con lo svolgimento di manifestazioni a carattere religioso, politico, culturale, sportivo, ludico e comunque ritenuti necessari dal Comando di P.M.  Il Concessionario dovrà comunque garantire un servizio di pronta reperibilità h.24, al fine di far fronte ad esigenze di sicurezza, ordine ed interesse pubblico, casi contingibili ed urgenti, manifestazioni, calamità, avvenimenti, attività manutentive.

PER CONSULTARE IL BANDO COMPLETO CLICCA QUI, di seguito un estratto:

schermata-2016-10-11-alle-14-58-36schermata-2016-10-11-alle-14-58-47schermata-2016-10-11-alle-14-58-53