sport calcio
PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

In una domenica di metà agosto (o giù di li) si è consumata la prima giornata del campionato 2016-17 della massima serie italiana di calcio.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Una giornata piena di colpi di scena che ha avuto un risalto mediatico di basso profilo complice, sicuramente, l’avvio del campionato già al 20 agosto (gli anticipi).

La Juve ricomincia dalla vittoria. Pesante, contro la Fiorentina. Decide l’incontro mister 94milioni di euro: Gonzalo Higuain. Tonfo clamoroso per l’inter post Mancini. La squadra di De Boer perde a Verona per 2 a 0 contro il Chievo. Mezza figuraccia per il Napoli del dopo Pipita: sotto di due gol azzecca il pareggio, senza andare oltre. Bene la roma con quattro gol e zero subiti (due sono rigori). Bacca si riprende il Milan contro un buon Toro. La Lazio, come sempre, segna e subisce. Ma ottiene i tre punti. Bene Bologna, Samp(Muriel), Genoa e Sassuolo (Berardi). Male Crotone, Empoli, Cagliari (segna Borriello), e Palermo.

Ora la seconda giornata con Lazio – Juve e Napoli – Milan e poi il campionato si fermerà. Di già. C’è la sosta per il raduno della Nazionale. Si gioca a Bari, stadio San Nicola, amichevole con la Francia.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802