«Perché Arcigay Taranto domani manifesterà pacificamente contro il Governo Renzi? Perché noi non lottiamo solo per i diritti delle persone LGBTQI e il nostro Puglia Pride lo ha dimostrato: i diritti non sono in concorrenza tra loro e noi persone lgbtqi non curiamo solo il nostro orticello (il mio, per giunta, è a Taranto e a Taranto si continua a morire!).» Lo scrive sulla sua bacheca social Luigi Pignatelli, presidente della Hermes Academy e di Arcigay Taranto.

«Perché sto andando al Moscati ad abbracciare una persona a me vicina – aggiunge Pignatelli – e l’‪#‎IlvaIsAKiller‬. Perché l’ennesimo decreto salva Ilva è l’ennesima condanna a morte per noi e per i nostri figli. Perché domani scende in Piazza la città intera e le saracinesche dei negozi saranno abbassate (Confcommercio, attendiamo ancora le vostre scuse per l’offesa arrecataci).

Continuiamo a combattere, fratelli e sorelle! Vi aspetto domattina alle 9 in piazza Garibaldi