PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Le prime ore del mattino della Epifania sono, come da consuetudine, dedicate all’apertura delle calze, sperando di non trovar carbone. Questo 6 gennaio 2021 però si apre con i genitori nel caos più totale: tra chat di whatsapp, messaggi sui social e interazioni vocali sono chiamati ancora una volta a decidere per i loro figli: rientro a scuola in presenza o DDI, didattica digitale integrata, ovvero lezione a casa?

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

L’ordinanza di ieri del presidente Emiliano è stata chiara. Pare però, almeno dalle prime notizie, che non tutte le scuole adotteranno lo stesso metodo.

Qualche preside ha già emanato circolare con scuola in presenza solo per 3 ore al giorno per chi sceglie la scuola in presenza (la scelta è necessaria), il resto delle ore in DID. Per chi invece sceglie la DID non dovrà dare nessuna indicazione. Altre scuole invece si stanno organizzando a partire da dopodomani, lasciando la giornata di domani con lo stesso scenario in essere prima delle vacanze. Giusto per organizzare meglio il tutto, visto che per chi sceglie la scuola in presenza occorre preparare moduli e indicazioni su come dare disponibilità.

Insomma la situazione è al momento non chiara.

Alcuni presidi hanno già deciso (come in alcune scuole a Taranto città), altri invece stanno decidendo in queste ore e daranno disposizioni magari entro la mattinata (probabilmente a Grottaglie).

L’ipotesi che appare la più probabile è: scuola in presenza per 3 ore per chi la sceglie espressamente. Per tutti gli altri la DID, a casa. Questo perché l’ultima ordinanza da priorità alla DID rispetto che alle lezioni in presenza.

Ipotesi scuola in presenza solo per 3 ore (per chi la sceglie)

“La preminenza riconosciuta alla DDI comporta il generale riassetto delle attività didattiche in un contesto necessariamente unitario, non risultando organizzativamente possibile la coesistenza di due differenti regimi orari, uno per chi segue da remoto, l’altro per chi frequenta in presenza: pertanto, vista l’affermata prevalenza della DDI, dal 7 al 15 gennaio sarà in vigore l’orario delle lezioni previsto dal Piano Scolastico per la Didattica Digitale Integrata che qui si riepiloga per ciascuna giornata (da lunedì a venerdì) distinguendo le attività sincrone da quelle asincrone:
 Nella scuola primaria tre ore di lezione sincrona di 45 minuti (dalle 08:30 alle 11:15) con due pause intermedie, ciascuna di 15 minuti.
 Nella scuola secondaria di primo grado quattro ore di lezione sincrona di 50 minuti (dalle 08:00 alle 11:50) con tre pause intermedie, ciascuna di 10 minuti
 Le restanti ore sono svolte da remoto con attività asincrone: per 12 ore nella primaria a saldo delle 27 curricolari; per 10 ore nella secondaria a saldo delle 30 curricolari.

Pertanto, nel periodo 7-15 gennaio 2021 le classi accederanno ai rispettivi plessi secondo i soliti percorsi: nella scuola primaria, le classi entreranno alle 08:30 e usciranno alle ore 11:15, nella secondaria di primo grado entreranno alle ore 08:00 e usciranno alle ore 11:50.”

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802