Le primarie in Puglia si sono concluse. Una grande affluenza in tutta la regione: 139.652 votanti. Un dato importante e significativo.

Oltre 36mila a Bari, 43.000 a Lecce, 23mila a Foggia, 13 e 10mila a Brindisi e nella BAT. Dato molto basso nella provincia di Taranto: solo 13.174 votanti.  La spiegazione è da ricercarsi forse nell’assenza di un candidato tarantino tra i tre in lizza. Basti pensare che Dario Stefàno a Lecce ottiene il miglior parziale con 18.806 preferenze. Secondo solo ai 20.188 di Emiliano a Bari.

L’ex sindaco di Bari vince ovunque tranne a Lecce. Il risultato complessivo non lascia margini di dubbio: 57%18 Emiliano, 31,38% Stefàno, 11,44% Minervini.

[hana-code-insert name=’cinema728′ /]

Grottaglie ha riscontrato un dato non alto come il resto della provincia di Taranto. Anche se nella cittadina delle ceramiche l’affluenza ha retto abbastanza: 720 votanti, meglio nella provincia ha fatto solo Pulsano con 1192 e Massafra con 859.

[hana-code-insert name=’reattivo’ /]

primarie-taranto

[hana-code-insert name=’redazione’ /]