«È stato pubblicato in questi giorni da parte dell’Ufficio servizi sociali dal Comune di Grottaglie l’avviso per la manifestazione di interesse rivolto a medici odontoiatri del territorio disponibili a erogare cure odontoiatriche a prezzi agevolati per cittadini grottagliesi in condizioni economiche e sociali fragili.» Lo rende noto Marianna Annicchiarico, Assessora alle politiche sociali del Comune di Grottaglie.

«Le domande presentate – spiega l’assessora Annicchiarico – saranno utili a stilare un apposito elenco di professionisti con i quali l’Amministrazione comunale stipulerà una convenzione in cui si condivideranno le tipologie e i costi degli interventi previsti. La documentazione è consultabile sul sito istituzionale del Comune e l’elenco dei medici odontoiatri è sempre aggiornabile.
Il progetto ha preso avvio da una serie di riunioni tenute a partire dallo scorso anno con i medici odontoiatri del territorio comunale nelle quali è emersa una generale situazione di grande difficoltà per le famiglie a far fronte alle spese relative alle cure odontoiatriche, a cui moltissimi professionisti già rispondono con estrema sensibilità e disponibilità.

Da qui, la condivisa volontà di andare incontro a queste difficoltà, individuando gli interventi medici più frequenti che, a prezzi agevolati, sarebbero utili a prevenire patologie dentarie più gravi con ulteriore aggravio economico per le famiglie.
I cittadini che potranno usufruire di queste agevolazioni sono coloro che hanno un valore ISEE inferiore a 7500 €, i cittadini che sono attualmente esenti dal pagamento di ticket sanitari per motivi anagrafici, per patologie croniche e invalidanti, le persone inabili al lavoro con indice ISEE non superiore a 10.000 € e i titolari di social card.

Una volta elaborata la lista dei medici odontoiatri aderenti al progetto, i cittadini interessati potranno recarsi presso l’Ufficio dei Servizi sociali dove, accertati i requisiti, riceveranno una certificazione da presentare presso gli studi medici convenzionati e usufruire delle cure dentarie necessarie, corrispondendo costi inferiori rispetto ai tariffari degli studi stessi.
L’ascolto dei dottori e delle dottoresse che hanno preso parte agli incontri è stato determinante per condividere un obiettivo comune: agevolare le famiglie in difficoltà e diffondere una cultura fondata sulla prevenzione e sul benessere. E per questo ringrazio chi ha voluto e potuto essere presente.

Inoltre – conclude la assessora ai servizi sociali di Grottaglie, ci preme sottolineare che questa convenzione non sostituisce né vuole contrapporsi alle cure garantite dal Sistema Sanitario Nazionale che eroga servizi di qualità, ma diventa integrativa laddove i tempi richiesti siano più brevi e dunque più rispondenti alle esigenze dei pazienti