Soccorso medico
Pubblicità

“Progetto Vita: salvi con una APP”: è questa la nuova iniziativa messa a punto dall’associazione Medici per San Ciro Onlus per trasformare Grottaglie sempre più in una città cardio-protetta all’insegna della solidarietà.

PubblicitàPubblicità

Questa iniziativa prevede una campagna di sensibilizzazione all’utilizzo dell’APP Progetto Vita, scaricabile su smartphone, che permette di attivare in contemporanea il 118 e tutte le persone che possono portare aiuto con o senza un defibrillatore (DAE). La APP si può scaricare gratuitamente da Android con Google Play e da iOS con Apple Store. A che cosa serve? Attraverso la APP si allerta non solo il 118 ma anche la rete di soccorso di Progetto Vita. I volontari di Progetto Vita vicino all’interessato ricevono la richiesta tramite la APP e possono accorrere in aiuto e reperire il DAE più vicino. L’APP di Progetto Vita permette di: chiamare il 118 e attivare la rete di soccorso di Progetto Vita con un solo click, ricevere richieste di soccorso e poter essere parte attiva nella rete di soccorso. Ma anche localizzare i DAE vicini a dove ci si trova, fare segnala zioni relative ai DAE. Il fine ultimo è di coinvolgere le persone all’interno di una rete di soccorso sociale tramite la quale sia possibile offrire e chiedere aiuto integrando il soccorso del 118. Con un solo gesto si chiama il 118 e si attiva la rete dei volontari Progetto Vita che ti localizzano in automatico.

Chi installa l’APP può decidere: di non ricevere le richieste di soccorso, di ricevere solo le richieste nel raggio di 1 Km da dove ci si trova, di ricevere tutte le richieste (pensato per chi viaggia su automezzi dotati di DAE). Ogni richiesta di soccorso ricevuta contiene: indirizzo del luogo dell’emergenza ed elenco dei DAE più vicini. L’APP consente infatti di localizzare i DAE nelle proprie vicinanze (nel raggio di 10 Km). Per ogni DAE sono forniti tutti i dettagli, inclusi il numero del gestore nel caso lo si voglia chiamare e una foto che può aiutare a localizzare il DAE stesso.

«Con questa APP – dichiara il Presidente dell’associazione Medici per San Ciro Onlus, Dott. Salvatore Lenti – vogliamo ringraziare ulteriormente la popolazione per la donazione del 5 x 1000 nell’attesa della donazione di altri 12 DAE alla città che avverrà Lunedi 30 Maggio 2016».