Il mese di settembre è alle porte e molti studenti si preparano a tornare tra i banchi di scuola. I calendari regionali di riapertura delle scuole (con le date delle varie vacanze e chiusura anno scolastico) sono stati pubblicati. Vediamo nel dettaglio cosa accadrà nelle varie Regioni italiane.
I primi a tornare tra i banchi saranno gli studenti dell’Alto Adige che inizieranno l’anno scolastico il giorno 8 Settembre 2014; a seguire, il 10 settembre, torneranno gli studenti del Trentino e del Molise, e l’11 settembre sarà la volta degli studenti della Valle D’Aosta e Abruzzo. Nella maggiorparte delle regioni si ricomincerà il 15 settembre: Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Liguria, Piemonte, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Umbria, Basilicata, Campania, Marche, Calabria, Sardegna. Per ultimi gli studenti della Puglia e della Sicilia: inizieranno la scuola il giorno 17 Settembre 2014.

Per quanto riguarda la chiusura dell’anno scolastico, i primi a finire saranno gli studenti del Molise e dell’Emilia Romagna il 6 Giugno 2015; seguiranno quelli della Lombardia e del Lazio l’8 giugno, quelli della Puglia e del Trentino il 9 giugno; poi in Liguria, in Toscana, in Sardegna, in Veneto, in Umbria e nelle Marche il 10 giugno.
In Piemonte, in Calabria, in Friuli Venezia Giulia, in Basilicata, in Abruzzo, in Campania ed in Valle d’Aosta le lezioni termineranno il giorno 11 Giugno; in Sicilia il 13 Giugno, ultimi in Alto Adige il 16 Giugno.

Le date di vacanza previste per i Ponti sono simili un po’ in tutte le regioni: si inizierà con la festa di Ognissanti con la chiusura delle scuole prevista dal 1 al 2 Novembre, eccezione l’Alto Adige che chiuderà dal 27 Ottobre al 1 Novembre.
Per l’Immacolata solo in Trentino si starà tutti a casa dal 6 all’8 Dicembre.
Gli studenti delle Marche, della Basilicata, dell’Alto Adige, del Veneto, della Calabria, del Piemonte, del Friuli Venezia Giulia, della Puglia, dell’Umbria, dell’Abruzzo e del Trentino saranno in vacanza l’1 ed il 2 Maggio. Gli studenti della Basilicata, dell’Abruzzo, della Calabria, delle Marche, del Piemonte, del Friuli Venezia Giulia, della Puglia, dell’Umbria e del Trentino rimarranno a casa l’1 ed il 2 Giugno 2015 per il ponte della Festa della Repubblica.

Per quanto riguarda le vacanze natalizie, la chiusura delle scuole è prevista dal 22 Dicembre 2014 al 6 Gennaio 2015 in Calabria, in Sicilia, in Campania ed in Lombardia; dal 23 Dicembre 2014 al 6 Gennaio 2015 per la Puglia, il Lazio, la Sardegna, l’Umbria, l’Abruzzo e la Liguria; dal 24 Dicembre 2014 al 6 Gennaio 2015 per Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Basilicata, Alto Adige, Valle d’Aosta, Piemonte, Trentino, Veneto, Toscana, Molise e Marche.
Per Carnevale, in Trentino, Valle d’Aosta, Sicilia e nelle province della Lombardia con rito romano la chiusura delle scuole è prevista i giorni 16 e 17 Febbraio; in quelle con rito ambrosiano le scuole rimarranno chiuse per il Carnevale i giorni 20 e 21 Febbraio 2015. In Piemonte le vacanze di Carnevale saranno dal 14 al 17 Febbraio 2015. Più fortunati gli studenti del Veneto che rimarranno a casa dal 15 al 18 Febbraio 2015. In Campania scuole chiuse solo il 17 Febbraio 2015, martedì grasso. In Friuli Venezia Giulia le vacanze di Carnevale saranno dal 16 al 18 Febbraio 2015, come probabilmente in Puglia e nelle rimanenti regioni. Gli studenti dell’Alto Adige invece rimarranno a casa dal 16 al 21 Febbraio.
La Pasqua nel 2015 cadrà il giorno 5 Aprile; le vacanze di Pasqua in Trentino, Alto Adige, Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Valle d’Aosta, Emilia Romagna, Toscana, Liguria, Lombardia, Piemonte, Calabria, Campania, Puglia, Veneto, Sardegna, Lazio, Molise, Sicilia, Umbria e Marche le scuole rimarranno chiuse dal 2 al 7 Aprile. In Abruzzo invece la chiusura degl’istituti scolastici è prevista dal 2 all’8 Aprile 2015.