PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

La terribile crisi economica che stiamo vivendo da anni è la dimostrazione lampante di come la logica pure e semplice del consumismo ad ogni costo inevitabilmente ci avrebbe portato in questa drammatica situazione.” Lo scrive Mary Luppino, referente dell’Associazione onlus “Solidarietà e Volontariato MdG”, che afferma ancora: “Oggi la logica oggi per tentare d’invertire la rotta dovrebbe essere quella di non tentare di risolvere la crisi economica con le stesse ricette che ci hanno portato a provocarla. Ho sentito il dovere d’intervenire leggendo ancora una volta della possibilità di raddoppiare Auchan con un piano allargato che porterebbe alla costruzione di altri mille appartamenti.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Mi chiedo … – scrive ancora Mary Luppino – la nostra città vive situazioni drammatiche dal punto di vista ambientale e sanitario ed occupazionale e la ricetta propinataci è ancora quella di allargare il centro commerciale Auchan e costruire ancora appartamenti? Com’è possibile che non ci sia la volontà politica d’investire in cultura, arte, turismo, enogastronomia , eppure potenzialmente avremmo tutto, un esempio su cui bisognerebbe intervenire ed investire con un progetto di largo respiro è il borgo antico che rappresenta una grande opportunità per la nostra città…invece alcuni continuano a pensare di costruire appartamenti e centri commerciali a loro dire per creare lavoro ma in realtà sappiamo già che non è cosi !

In tutto il nostro Paese ci sono appartamenti invenduti e centri commerciali fantasmi. Sta cambiando la fisionomia dell’Italia a causa dei capannoni industriali vuoti, delle fabbriche abbandonate e noi, comportandoci da “ciechi ed ottusi”, dovremmo continuare a produrre fallimenti facendo operazioni di questo tipo?!

Oltre ad impoverirci sempre di più economicamente, – prosegue Mary Luppino – oltre a non creare nuovi posti di lavori, ad assistere alla continua diminuzione dei servizi, stiamo consumando e distruggendo tutto il nostro territorio che è la nostra grande e vera ricchezza su cui dovremmo scommettere ed investire.

Chiediamo ad i nostri amministratori a tutta la classe politica tarantina – conclude Mary Luppino, referente della associazione onlus “Solidarietà e Volontariato MdG” – di mettersi in discussione e d’avere il coraggio di prendere in considerazione strade diverse ed alternative che nei fatti in altre realtà stanno dimostrando che sono la via d’uscita per venire fuori dalla crisi e costruire un futuro economico alternativo serio e compatibile anche con la qualità della vita dei cittadini.”

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802