Territorio-uva-tendone-vigna
PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802
Si è svolta nei giorni scorso in prefettura a Taranto una riunione presieduta dal Prefetto Umberto Guidato, finalizzata all’esame delle problematiche connesse al fenomeno della intermediazione illegale di manodopera in agricoltura. Il cosiddetto caporalato.
Alla riunione hanno preso parte i rappresentanti delle Forze dell’Ordine, della Direzione Territoriale del Lavoro, dell’Inps, dell’Inail e dello Spesal nonché le Organizzazioni sindacali di categoria FLAI Cgil, FAI Cisl e UILA Uil.
Dopo aver ascoltato i rappresentanti sindacali per un focus ed una verifica specifica sulle criticità maggiormente significative del settore agricolo, i lavori sono proseguiti puntando ad un approfondimento delle tematiche più rilevanti e ritenute prioritarie anche sulla scorta degli esiti delle continue attività ispettive svolte dagli Uffici di vigilanza e controllo nonché sulla scorta dell’attività di contrasto delle stesse Forze dell’Ordine.
E’ emersa l’esigenza di continuare, anche in raccordo con l’attività da tempo avviata dall’Osservatorio Regionale sui reati in agricoltura, il monitoraggio sulle problematiche del settore agricolo e di disporre azioni straordinarie di contrasto nei confronti dei fenomeni segnalati, anche attraverso ispezioni congiunte ed iniziative mirate che saranno messe a punto dalle Forze dell’Ordine congiuntamente agli Organi di vigilanza e controllo, soprattutto tenendo conto delle attività stagionali e senza tralasciare le zone coltivate più periferiche del territorio provinciale.
Al riguardo il prefetto a sensibilizzati i Sindaci affinchè un apporto significativo venga fornito dalle Polizie Municipali.
Sul fronte, poi, delle politiche di prevenzione necessarie per contenere il fenomeno del ricorso a forme illegali di reperimento del lavoro saranno valutate azioni di informazione/ formazione a favore dei lavoratori e delle stesse imprese al fine di consolidare iniziative di legalità nell’ambito del settore.
PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802