Dopo una impegnativa attività professionale durata circa quattro anni, il personale del Settore Protezione Civile e Settore Urbanistico del Comune di Grottaglie hanno portato a termine e sottoposto all’iter di approvazione del Consiglio Comunale, la Revisione ed Aggiornamento del Piano Comunale di Protezione Civile.

La revisione e l’aggiornamento era necessario a seguito della individuazione di nuovi punti critici dal punto di vista idraulico, della ricognizione delle aree percorse dal fuoco ai fini della vincolistica prevista dalla L. n. 353/2000” e per stilare i piani di emergenza nei quali siano stabilite le azioni da porre in essere in caso di eventi sia prevedibili e, talvolta, anche imprevedibili. Un piano che considerati gli ultimi eventi climatici avvenuti negli ultimi anni, basti pensare alla tromba d’aria e la nevicata dello scorso anno, piuttosto che alle ingenti piogge di questo primo autunno, era necessario.

La revisione ha previsto verifiche tecniche di livello 1 della Vulnerabilità Sismica del Castello Episcopio; Acquisto di Attrezzatura fotografica e di Strumenti Informatici Software e Hardware; Implementazione Cartografica ed Informatica del Quadro Conoscitivo del  Territorio Comunale; Redazione della Carta di Microzonizzazione Sismica di Livello 1 del Comune di Grottaglie; Protocollo d’Intesa tra Comune di Grottaglie e Guardia di Finanza – Sezione Aerea di Manovra – Grottaglie; Monitoraggio Cavità Artificiali e Dissesti. Questa nuova revisione ha attuato un esame completo e puntuale di tutti i Rischi a cui è esposto il Comune di Grottaglie. Tale piano sarà presentato Autorità, Amministratori Pubblici, Funzionari Pubblici, Forze dell’Ordine, Associazioni di Volontariato e Cittadinanza.