I Riti della Settimana Santa a Taranto

Immagini, video, clip, racconti, aneddoti, curiosità su un grande evento religioso e popolare che si svolge a Taranto, nel cuore del Sud dell’Italia. Il progetto nasce dalla esperienza maturata in oltre diciotto anni nel divulgare, attraverso lo strumento di comunicazione più diffuso oggi, i riti e le tradizioni religiose che si svolgono in Puglia, e soprattutto nella provincia di Taranto.

1569

Dal primo giorno di Quaresima, dal mercoledì delle Ceneri, è partito il racconto dei Riti della Settimana Santa a Taranto sullo speciale SettimanaSantaTaranto.it.

“Documentare, diffondere e conservare. Attraverso queste tre azioni cerchiamo di fare la nostra parte nel custodire antiche tradizioni che i nostri avi ci hanno gelosamente donato. Memorie che, ancora oggi per fortuna, continuano a resistere all’erosione di una società che ci vede sempre più proiettati al futuro, senza considerare il passato”, commenta Felice Bonfrate, art director di Gir&Grafica.

SettimanaSantaTaranto.it vuole rappresentare una opera di costruzione con il web di una sorta di ponte virtuale tra passato e futuro, con unico scopo e obiettivo: tenere vive le nostre tradizioni, la nostra fede, quella ricca di passione, di condivisione e fratellanza. Una sorta di ritorno alle origini, alle radici della nostra storia, la stessa che ha unito, con immutato trasporto – centinaia di migliaia di fedeli ogni anno.

“I sentimenti e le emozioni che ci spingono verso questo progetto sono fortissimi. Sono sensazioni personali. Uniche. Momenti di assoluto trasporto che cerchiamo di condividere con chi crede e vive per questi riti, queste tradizioni e questa fede. Questo documento non è un’opera scientifica, né una guida o un manuale sui Riti tarantini. E’ un grande contenitore che vuole documentare, ai fini della conservazione storica, ciò che avviene a Taranto. Un particolare momento di sofferenza e pietà popolare che la nostra comunità vive prima della Pasqua di Resurrezione”, aggiunge Felice Bonfrate.

Il portale è in continuo aggiornamento e raccoglie e custodisce testimonianze significative come il messaggio di augurio lanciato da S.E. Monsignor Filippo Santoro Arcivescovo Metropolita di Taranto ai confratelli impegnati nella Quaresima, le testimonianze di speranza dei Padri Spirituali o il racconto dei Priori sulle opere di carità e sulle attività di culto svolte dalle due Confraternite del Carmine e della SS. Addolorata e San Domenico.

SettimanaSantaTaranto.it è divenuto il punto di riferimento per la divulgazione dei Riti tarantini. Sono ormai diversi anni che raccontiamo tutte le fasi della Quaresima. Tutto è nato dal racconto di quella che abbiamo definito “La Lunga Notte a Taranto”, quella del Giovedì Santo: nel pomeriggio esce la prima posta in pellegrinaggio dal Carmine, a mezzanotte in punto l’Addolorata è sul ballatoio di San Domenico. Tutto ha inizio.”