Da oggi iniziano ufficialmente i festeggiamenti a Grottaglie in onore del patrono San Ciro. Il Covid ha bloccato le tre processioni, la focra, i fuochi d’artificio e il tradizionale mercatino con le bancarelle ma non ha impedito al Comitato di festeggiare, seppur in tono minore, il santo alessandrino.

“Sarà una festa diversa rispetto agli altri anni ma non meno importante e densa di preghiera. Lui è lì, come ogni anno pronto ad esaudire tutte le nostre preghiere.”

Cosi il comitato annuncia che San Ciro è stato portato in Chiesa Matrice e li aspetta, come sempre, i fedeli.

Ingresso in chiesa Matrice

L’ingresso in Chiesa Madre sarà contingentato, come anche i posti a sedere durante le celebrazioni. Con la messa di questa sera delle ore 18.00 si aprono ufficialmente i festeggiamenti.

Evitare assembramenti

Qualora dovessero esserci più persone del previsto – informa il Comitato – che non riuscissero ad entrare in chiesa, sarà celebrata anche la messa alle ore 19.

Grottaglie, il Covid ferma San Ciro 2021: niente Focra, Processioni e Fuochi