Il 28 febbraio scadrà il termine relativo all’affidamento alla Serveco  della gestione del servizio di raccolta differenziata, della gestione del centro comunale di raccolta e della gestione  del servizio di raccolta porta a porta nel centro storico.

L’Amministrazione aveva già prorogato la scadenza iniziale fissata al 31/12/2014 con apposita ordinanza contingibile ed urgente emessa dal Sindaco Ciro Alabrese a fine gennaio. Con tale atto il primo cittadino aveva esteso e prorogato fino al 28 febbraio l’affidamento alla ditta di Montemesola agli stessi costi previsti dal bando aggiudicato. Dal 1° marzo pertanto la città sarebbe sprovvista del servizio, vista la situazione attuale ci pare di capire che ci dovrebbe essere una prosecuzione dello stesso per evitare che la città si ritrovi con un grosso problema ambientale da risolvere.

A pochi giorni però dalla fine del mese non si registrano ancora documenti ufficiali e formali in tal senso.