camion autocarro tir

Sono ormai sette giorni che dalla raffineria Eni di Taranto non escono le autocisterne per per rifornire di benzina e gasolio buona parte del Sud Italia che comprende Puglia, Basilicata e parte della Campania e della Calabria.  Si é ormai giunti allo scontro tra il consorzio Lts di Taranto, che associa i trasportatori locali, e i vertici della raffineria. É saltato anche il secondo tavolo, chiesto dal prefetto di Taranto, per trovare un accordo.

Sulla vicenda è intervenuto oggi il Presidente della Regione Nichi Vendola : «Il lavoro deve restare a Taranto. Chiedo alla Marcegaglia di rivedere le posizioni