Scontro treni in Puglia: Mattarella, tragedia inammissibile, fare piena luce

1128

«Profondo dolore» è stato espresso dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella riguardo al gravissimo incidente ferroviario accaduto quest’oggi in Puglia.

Pubblicità in concessione a Google

«Il mio primo pensiero – ha detto Mattarella – va alle tante vittime e ai loro familiari, ai quali desidero far pervenire vicinanza e solidarietà. Ai feriti rivolgo gli auguri di pronta guarigione».

Il Presidente della Repubblica ha aggiunto: «Bisogna fare piena luce su questa inammissibile tragedia: occorre accertare subito e con precisione responsabilità ed eventuali carenze».

Pubblicità in concessione a Google