PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

«Leggo domenica su un noto quotidiano locale le affermazioni di Donato Pentassuglia, Assessore regionale alla Sanità, in merito alla chiusura dell’Ospedale di Grottaglie riconvertito in chissà cosa. Confermati Primo livello Martina, Massafra e Manduria. Se le cose stanno cosi il Centro Democratico di Grottaglie, e non solo, non si schiererà con la sinistra! Ma sono sicura che anche parte del Pd e della cittadinanza non appoggerà la sinistra !!!» Michela Danucci, responsabile provinciale Sviluppo e Componente nazionale della consulta pari opportunità del Centro Democratico ritorna a difendere l’operatività dell’Ospedale “San Marco” di Grottaglie, il cui futuro è da tempo in discussione.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

«Pentassuglia chiarisca la posizione del Governo Regionale – chiede la Danucci – e anche Emiliano da candidato non permetta che un provvedimento di tale portata venga liquidato, in fretta e furia a fine legislatura. La mia non e’ una battaglia di campanile; validissimi i centri di Massafra, Martina e Manduria, validissimi i professionisti. Questi centri meritano di rimanere di primo livello!! Sicuramente lavorerebbero però meglio se Grottaglie fosse a regime, con chirurgia, ortopedia laboratorio analisi e cardiologia h24 . Aspettiamo i concorsi a Grottaglie da dieci anni, aspettiamo che vengano attivati prima i poliambulatori h24 e non le chiusure degli Ospedali.

Questo – conclude la Danucci – alla fine e’ il risultato della politica sanitaria di questi ultimi dieci anni di Vendola ? Dei vari Assesori succeduti con diverse politiche sanitarie ? Questo e’ il ringraziamento ai grottagliesi per aver votato da vent’anni la sinistra ? Ne pagherà la sinistra tutta ne sono convinta !!!!! »

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802