Buon giorno, sono ancora qui a chiedere il vostro sostegno, via Benedetto XV è diventata una giungla.” Lo scrive in una segnalazione inviata via email la signora Daniela Francesca Conserva, ritornando su un tema particolarmente “caldo” in questi giorni, e non solo per le temperature estive che caratterizzano questo fine luglio.

E si – prosegue la signora Conserva – che siamo ambientalisti, che la città va rispettata, che i rifiuti vanno riposti nei giusti contenitori, che differenziare fa la differenza… per chi la fa! Ma l’indifferenza e lo stato di abbandono di alcune vie non possono che creare indignazione e mala pubblicità per la città delle ceramiche…. non so giudicate voi la via, ecco vi allego alcune foto! Ah la macchina lavastrade continua ad essere un miraggio...”