«Gentile Grottaglie In Rete, vi scrivo per segnalarvi lo scarso stato di manutenzione del marciapiede di via Kant, nel tratto adiacente alla recinzione di una villa da tempo abbandonata.» Ad inviarci questo messaggio è il sig. Ciro Cafforio, che evidenzia un problema comune anche ad altre zone cittadine.

«Come potrete notare dalle immagini che vi allego – scrive il sig. Cafforio, oltre alla notevole invasione causata dai rami delle piante rampicanti presenti all’interno del giardino della villa, sullo stesso marciapiede cresce oramai da tempo ed indisturbata una notevole quantità di piante infestanti. Questa condizione, oltre a rendere il marciapiede praticamente impraticabile per i pedoni, costretti a camminare sulla strada con notevole pericolo per la loro incolumità, specialmente nelle ore serali e notturne, ha fatto diventare questa zona del marciapiede un ricettacolo di immondizia e rifiuti, oltre che l’habitat ideale per animali molesti e nocivi come potrebbero essere blatte, insetti e probabilmente anche altro.

Vi chiedo di dare evidenza a questa situazione – conclude il nostro lettore, che potrebbe risolversi in maniera rapida e senza grosso impiego di mezzi e personale, per restituire pulizia e dignità a questo tratto di strada ed assicurare il decoro a passanti e residenti.»