Shelf Cloud su Grottaglie, in formazione una grande Nube a Mensola

1141
Pubblicità in concessione a Google

Come anticipato e previsto il maltempo continua a imperversare in Puglia. Piove a macchia di leopardo in tutta la Regione.

Pubblicità in concessione a Google

Il video che vi abbiamo postato mostra lo scenario questa mattina a Grottaglie,  e documenta la formazione di un Shelf Cloud, simile ad una nube a muro.

Cos’è la nube a muro

Una nube a muro (in inglese wall cloud, murus nella nomenclatura ufficiale dell’OMM) è una caratteristica accessoria riscontrabile in alcuni cumulonembi. Da esse può talvolta formarsi un tornado mesociclonico. Si trova tipicamente sotto la RFB (zona senza precipitazioni) nell’area della corrente ascensionale dove il vapore acqueo condensa a una quota inferiore rispetto alle nubi circostanti.

Come si forma una nube a muro

La nube a muro nasce per il fatto che la corrente discendente all’interno del cumulonembo (downdraft), invece di abbattersi al suolo dietro al temporale come outflow, viene richiamata all’interno della nube temporalesca da un movimento rotatorio indotto dal mesociclone interno alla supercella. Parte di quest’aria fredda si infiltra nella corrente ascendente calda (updraft) e, avvolgendosi a spirale intorno ad essa, viene spinta nuovamente verso l’alto. Poiché il punto di rugiada di una massa di aria fredda si trova a una quota inferiore rispetto a quello di una massa di aria più calda, l’aria fredda infiltrata condenserà ad una quota altimetrica inferiore, formando così la nube a muro.

Pubblicità in concessione a Google