Politica-elezioni-voto-urna

Ballottaggio a Francavilla Fontana per determinare chi sarà il nuovo Sindaco della città degli imperiali. I due candidati più suffragati sono stati Antonio Sgura 35,54% (Forza Italia, La Puglia prima di tutto, Collaboriamo per la città, Schittulli) e Maurizio Bruno 28,62% (Partito democratico). 

E’ stato uno scrutinio al cardiopalma: Bruno,  sostenuto da Partito Democratico, Sel, Rifondazione comunista, Lista civica – Noi ci siamo nell’impresa di raggiungere il ballottaggio con l’1,53 % di distacco dal terzo dei candidati sindaco: Domenico Attanasi 27,09%, Nuovo Centro Destra, Progetto per l’Italia, Idee per Francavilla e Unione di Centro.

Da oltre ventanni la città di Francavilla Fontana è amministrata da forze di centro e di destra. Il primo partito è stato Forza Italia con il 24,07%. Il PD è secondo staccato di quasi 13 punti. Terzo Nuovo Centro Destra con l’11,64%.  Quarto, staccatissimo, il Mvoimento 5 Stelle con appena il 5%. Con il ballottaggio dell’8 giugno il centrosinistra potrebbe cambiare questa tendenza che, numeri alla mano, sembra difficile visto che il Antonio Sgura ha raggiunto al primo turno il 35,49% e che il suo antagonista interno, Attanasi, ha preso il 28,75%.

Forse saranno proprio i voti del Nuovo Centra Destra che potranno determinare la vittoria finale.