Un giovane poco più che diciottenne, già gravato da precedenti per simili reati, è stato denunciato dagli agenti del Commissariato di Grottaglie per spaccio di sostanze stupefacenti.
Nella sua camera da letto sono state recuperate alcune foglie di marijuana messe ad essiccare e, attratti dal forte odore della sostanza, gli agenti hanno recuperato in uno stanzino attiguo una pianta in fluorescenza dell’altezza di poco meno di un metro e mezzo.
In un cassetto del comodino sono stati recuperati una pistola, risultata poi a salve, ma priva del tappo rosso, un passamontagna ed una parrucca di colore nero. Sono in corso ulteriori indagini per accertare l’eventuale utilizzo in qualche pregressa azione criminosa.
Su quest’ultimo materiale recuperato e posto sotto sequestro, sono state avviate ulteriori indagini per accertare il loro eventuale utilizzo in qualche pregressa azione criminosa.
Il giovane dopo quanto ritrovato nella sua stanza è stato denunciato.