Ci sarebbero purtroppo 80 bambini tra le vittime della sciagura aerea di ieri che ha visto precipitare un boeing della Malaysia Airlines. Trovata una delle scatole nere. La Merkel chiede una inchiesta immediata

La Farsina informa sono in corso verifiche sulle informazioni fornite dalla compagnia aerea e dalle autorita’ olandesi sulla vicenda dell’aereo Malaysian Airlines, abbattuto ieri al confine tra Ucraina e Russia, in cui emerge che risulterebbero coinvolti un doppio cittadino italiano-olandese e suo figlio. Continuano comunque le verifiche con gli altri partners per escludere la presenza di altri italiani a bordo del velivolo.

Intanto le autorità di Kiev, hanno chiuso lo spazio aereo sopra l’Ucraina. L’autorità europea per la sicurezza della navigazione aerea ha precisato che la misura è stata adottata per un tempo indeterminato. La chiusura dello spazio aereo , riguarda la parte orientale del Paese, dove è avvenuto l’incidente. L’Olanda è in lutto: ha perso 173 cittadini nella sciagura. Bandiere a mezz’asta in tutto il Paese e nelle ambasciate.