Quando l’attività amministrativa arricchisce la comunità locale nonché i propri uffici, fornendo strumenti migliori ed utili ai fini dell’attuazione di progetti o come nel caso odierno, delle definizioni uniformi stabilite dallo schema di regolamento edilizio, vuol dire che si concretizzano sempre più, le buone pratiche politiche di questa amministrazione.”

Questo il commento dei gruppi consiliari Sud in Movimento e Rigenerazione che si dichiarano “soddisfatti dell’operato che questa l’amministrazione D’Alò con impegno e dedizione sta svolgendo”.

Per questa amministrazione – prosegue ancora la nota di Sud in Movimento e Rigenerazione – un obiettivo come i tanti in questi tre anni di mandato, raggiunto grazie soprattutto ad un processo partecipato al quale hanno preso parte gli ordini professionali e cittadini.
Parliamo di definizioni uniformi relative ai parametri urbanistici ed edilizi, approvato con deliberazione di giunta regionale N. 2250 del 22/12/2017, volte a dettare le linee guida per tecnici e per gli uffici dell’ente comunale in materia di istruttoria per i progetto depositati, in attesa dell’approvazione definitiva dell’intero regolamento aggiornato alle nuove disposizioni normative.

Seguiranno altre sedute della seconda commissione con le quali si darà completa approvazione al regolamento edilizio, ed inoltre vi saranno alcuni incontri tecnici-pubblici in cui l’oggetto di discussione partecipata sarà appunto il predetto, riguardanti norme e tecniche di attuazione del piano regolatore, che disciplinano l’edilizia.

Nei giorni scorsi inoltre – conclude la nota dei gruppi consiliari di Sud in Movimento e Rigenerazione – i consiglieri, componenti della seconda commissione, si sono riuniti per nominare il nuovo Presidente in sostituzione del dimissionario Aurelio Galiandro. Ciro Petrarulo è il nuovo Presidente della seconda commissione consiliare al quale i gruppi Sud in Movimento e Rigenerazione rivolgono l’augurio di buon lavoro.”