disperato crisi suicidio
PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Non è che la venuta di Renzi e gli 80 euro mensili dati ad alcuni abbiano portato l’Italia fuori dalla crisi o abbiano aiutato anche psicologicamente a reggere una situazione così difficile perché i suicidi purtroppo non sono diminuiti né il fatto che non se ne parli significa che non ci siano e che non resti il problema.” Ad affermarlo è Adriana Poli Bortone dell’ufficio di presidenza di Fratelli d’Italia- Alleanza Nazionale.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Da Renzi – prosegue la Poli Bortone – ci aspettiamo un piano per il lavoro con una vera spending review a partire per esempio dai tagli sulle regioni che andrebbero portate da 20 ad un massimo di 5. Sarebbe quello un segnale credibile di tagli di spesa e non certo l’ambiguo provvedimento di soppressione delle province che così com’è non porterà giovamento alcuno.

E’ strano anche che i cittadini comuni che vivono questo gravissimo stato di crisi non si mobilitino realmente per una class action contro il governo per la mancanza di provvedimenti utili – conclude la Poli Bortone – e quindi per chiamare in causa il governo per istigazione al suicidio.”

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802