Nella tarda mattinata di oggi gli Agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto per rapina impropria, resistenza a P.U. e guida senza patente un tarantino di 37 anni.

Intorno alle 11,00 di questa mattina, gli agenti della Sezione Volante, allertati dalla locale Sala Operativa, si recavano presso una tabaccheria sita in Corso Vittorio Emanuele a Talsano, dove era stata appena compiuta una rapina.

Giunti sul posto i poliziotti accertavano dalle dichiarazioni del titolare della rivendita tabacchi, che poco prima un giovane, approfittando di un attimo di distrazione dei presenti, era entrato nell’esercizio commerciale impossessandosi di un consistente numero di tagliandi “gratta e vinci”.

Il malvivente si era dileguato poi a bordo di una Opel Meriva di colore nero, nonostante il tentativo del commerciante di fermarlo.
Gli agenti dopo aver diramato le ricerche riuscivano a rintracciare l’auto poco distante, in Viale Unità d’Italia.

Il sospettato, alla vista dei poliziotti aumentava l’andatura della propria automobile, zig-zagando tra le auto in circolazione e mettendo a serio pericolo l’incolumità degli automobilisti e dei pedoni.

Poco dopo un altro equipaggio della Squadra Volante riusciva ad intercettarlo ed al termine di un breve inseguimento a sbarrargli la strada.
Nonostante la resistenza del fermato, i poliziotti riuscivano a bloccarlo ed a recuperare i tagliandi appena rubati, custoditi ancora nella tasca posteriore dei suoi pantaloni.

Condotto negli Uffici della Questura il 37enne tarantino dopo le formalità di rito veniva tratto in arresto ed accompagnato successivamente presso la locale casa Circondariale.