Sembra essere giunta al traguardo la tormentata vicenda del passaggio di proprietà del Taranto Calcio. Nella notte i fratelli Campitiello dovrebbero aver definito tutti i particolari e perfezionato l’acquisto della squadra ionica.

Il condizionale è d’obbligo in questa vicenda, poiché solo pochi giorni fa gli imprenditori campani – ad un passo dalla firma – si erano tirati indietro a causa del clima di tensione che regnava attorno al passaggio di proprietà della squadra rossoblu.

Ancora sabato invece, Tonio Bongiovanni ed Elizabetta Zelatore avevano rinunciato alla possibilità di rientrare da protagonisti nella nuova proprietà del Taranto calcio.

Stavolta, pare, dovrebbe essere la volta buona, e mentre si attende la conferma ufficiale ed i particolari del nuovo assetto societario, prende corpo la voce che Fabrizio Nardoni, ex presidente della passata gestione, rimarrà comunque nel direttivo della nuova società

© RIPRODUZIONE RISERVATA