Presso l’auditorium dell’Istituto “Leonardo Da Vinci” di Statte, è stato presentato il rinnovato Settore Giovanile del Taranto F.C. 1927.

Nel nuovo organico è stato confermato Tonino Borsci nel ruolo di Responsabile dello stesso settore giovanile ionico. Il coordinatore sarà Giuseppe Passariello che in passato ha maturato diverse esperienze sia come allenatore sia all’interno del settore giovanile rossoblù. Figure di peso, spessore, storiche come quelle di Graziano Gori che potranno dare esperienza anche alla Juniores Nazionale, visto il suo nuovo ruolo di allenatore della massima squadra della linea verde del Taranto. Il nuovo allenatore degli Allievi Regionali è Alberto Bosco che ha già esordito sulla panchina ionica lo scorso 23 dicembre, in occasione del recupero della decima giornata di campionato disputata contro i pari età dello Statte.

Sono state svelate anche le nuove divise, una linea dedicata con la prima maglia rossoblù, particolare vista la presenza di un bordo blu sulla spalla destra mentre il resto della casacca è completamente rossa. Classica bianca, invece, la seconda muta del settore giovanile ionico. Rossoblù che campeggia, invece, sulle tute ufficiali e sui borsoni.

Alla conferenza stampa ha preso parte anche il Sindaco di Statte, Francesco Andrioli, ricordando che il quartier generale del settore giovanile del Taranto è proprio Statte con il suo campo comunale in sintetico dove vengono disputate le gare interne di Juniores, Allievi e Giovanissimi.