Taranto è Candidata al titolo di Città Europea dello Sport per il 2025

719
Pubblicità in concessione a Google

L’amministrazione Melucci, rappresentata dall’assessore allo Sport Gianni Azzaro, ha partecipato alla cerimonia di Aces Europe a Roma, nella sede del CONI, per la consegna dei riconoscimenti di regione, capitale e città europea dello sport.

Pubblicità in concessione a Google

Taranto è candidata al titolo di città europea dello sport per il 2025, tappa di avvicinamento ai Giochi del Mediterraneo del 2026, e come tale ha ricevuto l’investitura ufficiale insieme alle altre concorrenti, davanti ai vertici dello sport nazionale, in particolare il presidente del CONI Giovanni Malagò, il presidente del CIP Luca Pancalli e il presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli, oltre ai presidenti di Aces Europe e Aces Italia, Gian Francesco e Vincenzo Lupattelli, e al delegato per Taranto dell’associazione Michele Zittucro. Un grande evento cui hanno partecipato tanti amministratori locali, rappresentati dal vicepresidente vicario di Anci Roberto Pella, che conferma quanto lo sport sia vettore di buone pratiche.

«Taranto ha già dimostrato il suo legame forte con la pratica sportiva – le parole dell’assessore Azzaro – nei fatti coltiva tutti quegli aspetti che la definiscono: inclusione, partecipazione, sviluppo economico, turismo, salute. Ora deve costruire una road map che l’avvicini all’appuntamento più importante: i Giochi del 2026. Ecco perché abbiamo scelto di misurarci con la sfida lanciata da Aces, da 35 anni riferimento per la promozione dello sport a livello internazionale. Da oggi si fa sul serio, stiamo predisponendo il dossier di candidatura: non sarà una competizione semplice, ma daremo del nostro meglio affinché Taranto possa fregiarsi anche di questo titolo».

Pubblicità in concessione a Google